Perche comprare Biologico ? 7 Risposte che la Scienza ha dato

Perche comprare Biologico ? 7 Risposte che la Scienza ha dato

PROVA LA FRUTTA BIOLOGICA… o come la chiamavano i tuoi nonni “FRUTTA”

Gli alimenti biologici sono più salutari?  Cosa ne pensate dell’ OGM?  Le risposte a queste ed altre domande fatte alla ricerca riguardo il Bio.

Davanti alla scelta tra un prodotto bio e non ci poniamo delle domande: cosa è il biologico, perché comprare biologico? E’ più salutare? Dopo che l’organizzazione no-profit del Gruppo “Enviromental Working” ha recensito la classifica dei 12 alimenti maggiormente a rischio di contaminazione da pesticidi e fertilizzanti chimici “La Sporca Dozzina”, abbiamo deciso di fare alcune domande e conoscere meglio il mondo del biologico.

Che cosa è il Biologico ? Bio significa NO-OGM (organismo non geneticamente modificato)?

La definizione di biologico data dall’Ente Internazionale per la produzione degli alimenti Biologici (OFPA) è la seguente:

– per i prodotti di origine animale etichettati e venduti come bio essi non devono presentare nessuna traccia di antibiotici od ormoni della crescita somministrati agli animali, devono essere nutriti solo con cibi biologici e non devono subire nessuna somministrazione di medicinali se non vaccini consentiti o per curare malattie generiche.

– per i prodotti di origine vegetale etichettati e venduti come biologici, questi devono crescere senza l’uso di pesticidi o fertilizzanti contenenti ingredienti sintetici, non sono permessi trattamenti di irradiazione, i semi e trapianti devono essere privi di agenti chimici, fertilizzanti naturali e privi di sostanze chimiche.

La regolamentazione del Biologico ha emesso che i prodotti possono essere etichettati “100% biologico” (quando contengono almeno il 95% di ingredienti biologici) oppure “fatto con ingredienti biologici” (almeno il 70%). Solo i prodotti etichettati 100% biologico sono garantiti non-OGM.

Frutta e Verdura Biologica sono più nutrienti dei prodotti convenzionali?

La scienza è divisa al riguardo e la discussione è ancora aperta. Ad esempio una recensione pubblicata dal American Journal of Clinical Nutrition riporta che non ci sono sufficienti evidenze che dimostrano una maggiore quantità di nutrimenti. Un altro studio condotto dall’Università del Newcastle nel Regno Unito ha trovato negli alimenti biologici valori fino al 40% più elevati per alcune sostanze (tra cui Vitamina C, Zinco e Ferro). Un altro studio del Journal of Agricultural and Food Chemistryha dichiarato come coltivazioni di bacche e cereali cresciuti biologicamente contenevano il 58% in più di “polifenoli” (antiossidante per la prevenzione delle malattie cardiovascolari e contenuto in grandi quantità nelle bacche di Goji) e il 52% in più di Vitamina C rispetto alle coltivazioni convenzionali non biologiche. Scegliere biologico significa anche una minore esposizione a pesticidi e fertilizzanti chimici.

C’è un regolamento che tutela l’acquisto di prodotti realmente biologici?

Prima che un’ azienda può immettere sul mercato un prodotto etichettato biologico, enti di certificazione riconosciuti dallo Stato ispezionano ed approvano i terreni adibiti a queste coltivazioni. Le aziende ed i processi di lavorazione vengono monitorati di frequente per essere sicuri che tutti i standard vengono rispettati.

Perché i prodotti Biologici costano di più dei prodotti convenzionali?

I prodotti biologici tendono ad avere un prezzo maggiore rispetto agli equivalenti prodotti non biologici  Dietro c’ è una maggiore e più intensa attività lavorativa dovuta sopratutto all’assenza di pesticidi. Per contadini ed aziende agricole è costoso mantenere standard di qualità biologica anche perché non usando conservanti essi devono produrre minore quantità in quanto la vita di un prodotto biologico è più corta e si deteriora più velocemente.

E’ sicuro acquistare prodotti biologici da altri paesi?

Tutti i prodotti biologici  importati devono soddisfare i criteri e gli standard determinati dall’Unione Europea. Se state acquistando prodotti da paesi che non hanno una chiara regolamentazione ambientale allora è una buona cosa scegliere l’opzione biologica.

I semi di frutta e verdura sono organici o semplicemente crescono in modo organico?

Secondo il National Organic Program (NOP) “la preferenza viene data ai semi di natura organica, ma contadini ed aziende agricole possono anche usare semi di origine non biologica solo in determinate condizioni stimate dallo stesso programma. I semi non biologici possono essere utilizzati inoltre se l’equivalente biologico non è reperibile in commercio.

Il lavaggio degli alimenti rimuove i pesticidi?

Alcune soluzioni per la pulizia di frutta e verdura che si trovano in commercio possono aiutare a rimuovere sporco e batteri anche se l’efficienza di questi metodi non è standardizzato. In più deve essere ancora dimostrato che i vari prodotti per il lavaggio di frutta e verdura puliscono meglio dell’acqua o comunque che ne giustificano il prezzo. Se acquistate uno di questi prodotti orientatevi almeno verso uno che non abbia componenti chimici.

L’ Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali degli Stati Uniti (FDA) raccomanda di lavare tutti i prodotti (inclusi quelli che mangeremo senza buccia) sotto acqua corrente ed asciugare con un panno pulito o tovaglioli di carta per ridurre ulteriormente la presenza di batteri. Essere certi di lavare anche gli alimenti con la buccia spessa come melone, cetrioli, avocado poiché i batteri presenti sulla buccia possono trasferirsi dalla lama del coltello alla polpa.

Related Products

Comments

comments

0

Your Cart